Main Page Sitemap

Favoreggiamento prostituzione art


Ieri mattina, il personale del Nucleo Investigativo, al termine di una mirata attività investigativa, ha arrestato per favoreggiamento della prostituzione minorile continuato una donna genovese di 48 anni.
Il capitano dell'Arma Fabio Pasquariello ha tracciato un bilancio pesante del mestiere più antico del mondo in città, dichiarando che "a Udine la prostituzione è incontri sex prato molto viva.
Le zone dove le giovani erano costrette a lavorare e dove venivano controllate erano viale Sarca a Milano, Parabiago, Bornasco e Busto Garolfo.
I Carabinieri del Nucleo Operativo di Imola hanno arrestato un 24enne albanese, incensurato, per favoreggiamento continuato della prostituzione nei confronti di una connazionale residente a Imola.Chiesti i termini a difesa, sarà processato il 30 settembre.Si calcola che siano 80/90 gli appartamenti coinvolti".Lo stesso provvedeva quindi ad andarle a prendere e riaccompagnarle in hotel.LE indagini - I militari, nel corso del consueto controllo del territorio, hanno appurato nellultima settimana che lo stesso, in più occasioni, prelevava da un hotel di Valverde di Cesenatico quattro donne (successivamente identificate in cittadine bulgare di eta compresa tra i 21.Il Gip Milocco ha disposto il sequestro di cinque appartamenti, di proprietà.N., udinese classe 1965 denunciato a piede libero.L'indagine è stata coordinata dal PM Condolo ed eseguita dai carabinieri di Udine.Nel caso in cui venissero accertate le responsabilità del proprietario gii appartamenti verranno confiscati.Le piazzole sono state individuate a Cervia allaltezza di un noto ristorante e a Viserba, vicino un famoso parco giochi.Padre di 16 figli in manette per favoreggiamento aggravato della prostituzione.Bloccato allaltezza di unarea di servizio situata a Castel Bolognese, il 24enne si trovava alla guida di una Honda Civic con a bordo la lucciola.I rapporti sessuali, iniziati all'incirca tre anni fa, venivano consumati in un appartamento di corso De Stefanis.Lo straniero è stato fermato mercoledì sera nel corso di unindagine iniziata lo scorso febbraio e finalizzata a disarticolare il fenomeno della prostituzione sulla via Emilia, in particolare lungo donne asiatiche porche il tratto stradale Imola-Faenza.




Per questo il proprietario è stato segnalato all'agenzia delle entrate.Le ragazze venivano sistemate in appartamenti il cui canone messner chiuso fuori casa daffitto veniva pagato con le trattenute dai compensi per lattività di prostituzione.Si è calcolato che complessivamente gli appartamenti valgono 450.000 euro.Martedì il giudice ha convalidato l'arresto: l'extracomunitario ha tentato di giustificarsi riferendo che aveva acconsentito alla richiesta delle donne, conosciute casualmente in un bar, di accompagnarle allaeroporto di Bologna.E a quel punto sono scattate le manette in flagranza di reato.Ora si trova in libertà, con lobbligo di presentazione"diana al Comando dell'Arma di Cesenatico due volte al giorno, sia di mattina che di sera.



Per ogni unità abitativa veniva pagato un affitto attorno ai 600/700 euro, di cui solo una parte veniva versata regolarmente.
Accompagnato ieri mattina nel Tribunale di Ravenna, il 24enne è stato condannato a un anno di reclusione e 400 euro di multa, con sospensione della pena.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap